venerdì 17 marzo 2017

RIQUALIFICARE CASA CONVIENE

Ve lo dico con parole comprensibili: se ristrutturate casa (o fate manutenzione straordinaria o ordinaria, per i condomìni) e spendete es. 20.000 (il limite è 96.000) euro potete riaverne indietro (il 50%) sotto forma di sgravio ai fini IRPEF, cioè pagherete meno tasse e per più fortunati dipendenti se li troveranno in busta paga, di solito a Luglio per anni 10.(https://www.investireoggi.it/…/rimborso-730-2016-busta-pag…/) Quindi 20.000 spesi, 10.000 detratti, 1000 euro in tasca a luglio per 10 anni da spendere per le vacanza al mare. Stessa cosa se ristrutturate energicamente l'edificio ma con due valori aggiunti: lo sgravio sale al 65% e in più si ha da subito un RISPARMIO ENERGETICO che può arrivare anche al rimanente dei soldi iniziali spesi, anno per anno fino a ripianare l'investimento, MICA MALE! E sempre con imbarazzante ritardo l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato l'annuale guida (molto confusa) delle agevolazioni fiscali inerenti le ristrutturazioni edilizie. http://biblus.acca.it/…/guida-agenzia-delle-entrate-agevol…/#