venerdì 23 settembre 2016

Visita in cantiere: BIOHAUS

Sono sempre entusiasta di visitare i nuovi cantieri, quelli delle case prefabbricate, di legno, di ditte che crescono e che adottano questa tecnologia, magistralmente. Questo si trova a Golrla Maggiore in provincia di Varese



Progetto architettonico: Dott. Arch. Maddalena Selmo – Gorla Maggiore (VA)

Ho conosciuto l'amministratore delegato di BIOHAUS, il Sig. Sandro Gennaro, persona di grande esperienza in materia, nel corso della preventivazione di un edificio che presto, con loro, prenderà luce.
Avendo vicino a me il cantiere in fase di ultimazione, invitato, insieme ai miei committenti, all'open day, ne ho approfittato per valutarne la qualità.

Curioso, come sempre, ho potuto visionare il cantiere nella fase del "rustico avanzato", con gli impianti già sotto traccia, muri pronti a ricevere l'intonaco con cablaggi e serramenti posati. Una fase che ti fa capire la qualità dell'opera architettonica in costruzione, non a scatola chiusa dunque, ma offre la possibilità di mostrare la struttura al grezzo, senza timori, ad un pubblico di futuri committenti e professionisti del settore.



Al primo impatto, mentre giravo tra le stanze vuote, ho percepito subito la solidità della struttura: la doppia lastra di fibrogesso (pannello in gesso e cellulosa fibrorinforzato) mette subito in chiaro che il muro è duro e compatto (1150kg/m3) che ti garantirà un ottimo volano termico stagionale oltre che, banalmente, reggere un chiodo o i pensili d'arredo e che la finitura sarà un vero e proprio intonaco spruzzato su rete rasata. Mica poco dunque.


Per l'involucro è stata scelta la parete Clima Top con spessore da 36,5 cm ed isolamento da 32 cm, serramenti in legno/alluminio triplo vetro, frangisole automatizzati, per una ottimale schermatura solare durante la stagione estiva. 



Infine gli impianti, letteralmente tutto quello che di meglio si può trovare sul mercato per una casa di questo tipo:
impianto di riscaldamento a pavimento, 
pompa di calore, ventilazione meccanica controllata Rotex, 
impianto fotovoltaico da 6 kw con sistema di accumulo Biohaus Energy Storage, 
pannelli solari, 
impianto domotico Vimar collegato ad uno schermo touch screen da 10'',
impianto antirapina LIS con videocontrollo a distanza.
Insomma non manca nulla, e spero di non mancare se faranno l'inaugurazione ufficiale per raccontarvi e pubblicare le foto di questa bellissima realizzazione.

Tanta roba dunque!

Se ti è piaciuto questo articolo tieniti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! 
Seguimi sulla mia pagina FB cliccando il link in alto a sinistra.